Le visite durano circa 45 minuti e si suddividono in:

  • Prima visita;
  • Ritiro della dieta;
  • Controlli e dieta di mantenimento.

 PRIMA VISITA 

  • Anamnesi alimentare (domande specifiche sulla vostra alimentazione giornaliera);
  • Misurazione del peso, altezza e circonferenze;
  • Calcolo del BMI (Indice di Massa Corporea);
  • Calcolo del peso desiderabile.

Bisogna inoltre portare in visione:

  • Eventuali diete precedenti.

Infine durante la prima visita verrà rilasciato un foglio da consegnare al medico di base per la formulazione della richiesta medica.

A questo punto la dieta è calcolata sia in base a tutto ciò che è risultato durante la prima visita, sia in base alle linee di guida dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

 RITIRO DELLA DIETA 

La dieta viene spiegata in tutti i suoi dettagli, ad esempio come pesare gli alimenti, come cucinare i piatti, come dividere e strutturare i pasti. Inoltre viene anche spiegato come gestirsi in situazioni particolari, ad esempio al ristorante.

 CONTROLLI 

Il primo controllo è di solito fissato dopo tre settimane dall'inizio della dieta; quelli successivi sono stabiliti di volta in volta in accordo con il paziente, normalmente ogni 5-6 settimane. Nel caso venissero riscontrate eventuali difficoltà, sarà possibile modificare o adattare la dieta. Durante queste visite verrà svolta educazione alimentare per imparare a nutrirsi in modo corretto e stare bene con il proprio corpo.

 DIETA DI MANTENIMENTO 

Il mantenimento sarà consegnato quando gli obiettivi stabiliti con il paziente verranno raggiunti.
Durante tutti i vari appuntamenti, sono sempre disponibile a rispondere a qualunque domanda mi venga posta.

dieta mediterranea